Stampa&tributi del 15 settembre 2022

Bollette dei Comuni, alla Conferenza delle Regioni il riparto dei 400 milioni. Punito il fisco temerario. Liti tributarie pendenti, accesso ai ricorsi notificati fino al 16 settembre 2022. 

Imposta di soggiorno, pronto il secondo riparto delle risorse 2022 del Fondo per il ristoro ai Comuni

Imu#newsletter #dirittotributario #imu #tari #canoneunico #accertamento #riscossione #stampaetributi #tommasoventre

**

Bollette dei Comuni, alla Conferenza delle Regioni il riparto dei 400 milioni

Arriva oggi in Conferenza Unificata l provvedimento del ministero dell’Interno che distribuisce il fondo fra tutti i Comuni e le Province messi a disposione dal decreto Aiuti-bis convertito ieri dal Senato per sostenere le amministrazioni davanti al caro bolette. A Roma sono destinati 12,4 milioni, a Milano 9,6, a Torino 6,4 e a Napoli 4,6.La Conferenza esaminerà anche il decreto sulle compensazioni per il minor gettito Imu e Tari sulle abitazioni dei pensionati residenti all’estero.

Punito il fisco temerario

di Dario Ferrara 

Il fisco può essere condannato a risarcire il contribuente se la pretesa erariale si rivela temeraria. La nozione di responsabilità processuale, infatti, comprende la fase amministrativa: il giudice tributario può dunque liquidare il danno alla parte privata che vince la causa contro le Entrate, se la condotta dell’Agenzia risulta connotata da malafede o colpa grave. È quanto emerge dall’ordinanza 26920/22, depositata il 13 settembre dalla sesta sezione civile della Cassazione.

Liti tributarie pendenti, accesso ai ricorsi notificati fino al 16 settembre 2022

Ricorsi in Cassazione definibili se notificati entro il 16 settembre prossimo : questa la correzione, più formale che sostanziale, apportata alla legge di riforma del contenzioso tributario per effetto di un emendamento approvato al dl aiuti bis (115/22) approvato ieri dalla camera ed in attesa di ratifica definitiva (si veda ItaliaOggi del 14/9/22). In ogni caso, un termine ristretto peraltro incardinato in una disposizione normativa che, presumibilmente, non produrrà grandissimi effetti. La formulazione originaria dell’articolo 5 della legge n. 130 del 2022 conteneva una previsione temporalmente contraddittoria ai fini della corretta individuazione della data di accesso alla procedura delle liti pendenti in Cassazione in termini di data di “pendenza” della lite.

Imposta di soggiorno, pronto il secondo riparto delle risorse 2022 del Fondo per il ristoro ai Comuni

Pronto il secondo riparto delle risorse, per l’anno 2022, del Fondo per il ristoro ai Comuni dell’imposta di soggiorno e di altri analoghi contributi, a saldo dei minori incassi nei primi due trimestri del 2022. La Direzione centrale del Dipartimento della Finanza locale del Viminale ha pubblicato il decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze 8 settembre 2022, con i relativi allegati A e B, previsto dall’articolo 12, comma 1, del decreto legge 27 gennaio 2022 n. 4, convertito dalla legge 28 marzo 2022 n. 25, e dall’articolo 27, comma 1, del decreto legge 1° marzo 2022 n. 17convertito dalla legge 27 aprile 2022 n. 34.

Il video

Il podcast

Rispondi